Claudio Guardo

Claudio Guardo, nato a Palermo il 9 Aprile 1951, vive a Cles (TN) dove lavora come funzionario dell’Agenzia delle Entrate.

Nel 1974 ha vinto il Premio dei Giovani a Bologna, pubblicando il volume di versi “Settantadue variazioni e sei corali”.
Nel 1983 ha pubblicato il volume di versi “Composizione” presso l’editore Gabrieli di Roma.
Nel 1992 ha vinto il Premio Internazionale di poesia, narrativa e saggistica “Cinque Terre” a La Spezia, pubblicando il volume di versi “Metafisico Barocco”.
Nel 1999 ha vinto il premio Nazionale di poesia e narrativa “Il Golfo”, ancora a La Spezia, pubblicando il volume di versi “Poesie dell’amore impossibile”.
Nel 2005, come finalista del premio Prà©vert, ha pubblicato il volume “Gli occhi del tempo”.
Ancora come finalista del premio Prà©vert nel 2006, ha pubblicato il volume “On his blindness”.

E’ stato segnalato e premiato in numerose occasioni, e sue composizioni sono inserite in diverse antologie.

Oltre che poesie, ha scritto alcuni saggi di critica letteraria e diversi articoli di argomento politico ed economico: ha pubblicato il saggio “Ininterrotta pena. Il viaggio nell’anima in Alessandro Manzoni e in Mario Luzi” sulla rivista “Poeti e Poesia” nelle Edizioni “Pagine” di Roma.

È stato impegnato in attività  sociali e di volontariato e continua ad essere impegnato in attività  politiche e sindacali.

Poesie

>

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie, se vuoi continuare ad utilizzare questo sito web sfruttandone tutte le potenzialità. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi