Giuliana Dolfin

giuliana_dolfinSono venuta alla luce un’afosa notte del 1957, il 6 luglio a Venezia e appunto le storie che ho visto svolgersi tra calli e campielli sono state i primi soggetti dei miei racconti. Il mio amore per la scrittura è nato sui banchi di scuola, appena avuta abbastanza dimestichezza con l’alfabeto ho provato a comporre piccole poesie in rima, favole o piccole recite che da impersonare con le amiche continuando fino all’adolescenza, poi “ho litigato” con le parole e non ho più scritto. A molti anni di distanza, mi sono ritrovata ancora la penna tra le mani mossa dall’amore per la mia città, dove non vivo più e della quale desideravo raccontare alcuni aspetti e personaggi che facevano di Venezia una città viva e pulsante e dei quali mi dispiaceva fosse perso il ricordo. Poi… fu la volta di alcune favole, piccoli racconti ed infine la poesia.
Ho partecipato al concorso “La cometa 2003” con una favola, ricevendo un’incoraggiante segnalazione.

Poesie

>

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie, se vuoi continuare ad utilizzare questo sito web sfruttandone tutte le potenzialità. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi